Chimeko Ekoservice: Ekonet +

Pubblicato il 12 novembre 2012

Il Gruppo Ekoholding opera nel settore ambientale attraverso un pool di aziende controllate, regolarmente autorizzate dagli enti pubblici preposti, che svolgono attività di raccolta, trasporto, trattamento e smaltimento di rifiuti speciali e non, sia solidi, sia liquidi, di origine prevalentemente industriale, oltre alla produzione e vendita di prodotti destinati al mercato delle materie prime seconde. Il Gruppo è dotato di strutture e tecnologie d’avanguardia ed è in grado di proporsi ai propri clienti quale interlocutore unico per tutto ciò che riguarda le problematiche ambientali ed ecologiche, offrendo servizi e soluzioni integrate.

Attraverso le proprie strutture di raccolta, trasporto, analisi, selezione e trattamento, il Gruppo recupera i rifiuti industriali riciclandoli e rivalorizzandoli tramite i propri impianti di rigenerazione: raffinerie solventi esausti, raffinerie oli usati e stabilimenti per il recupero delle materie plastiche, oltre ai centri di stoccaggio per i rifiuti industriali pericolosi e non pericolosi, autorizzati a ricevere e gestire tutte le altre tipologie di rifiuti, privilegiandone sempre e comunque il recupero.
L’innovativo servizio Ekonet + è stato progettato per la soluzione di tutte le problematiche legate al Sistri e, più in generale, per una completa gestione operativa e fiscale della produzione, movimentazione e smaltimento/recupero dei rifiuti e degli scarti di produzione. Ekonet + consente sia l’espletamento (attraverso un unico interlocutore qualificato) di tutto il complesso iter burocratico richiesto dalla nuova normativa Sistri, sia la gestione operativa dello smaltimento dei rifiuti/scarti.

Ekonet + offre: tutto l’hardware ed il software necessari, con contratto di concessione in comodato d’uso gratuito; un’assistenza periodica degli operatori qualificati di Ekoservice; l‘espletamento totale da remoto di tutti gli adempimenti burocratici richiesti dal sistema di tracciabilità dei rifiuti in vigore; una copertura assicurativa per errori formali nella gestione della documentazione fiscale ambientale fino ad un massimale di un milione di euro.



Contenuti correlati

  • LifeGate_OsservatorioSostenibilita1
    Monitorare la sostenibilità

    L’approccio degli italiani ai temi della sostenibilità è positivo anche in tempo di crisi e dimostra atteggiamenti concreti ed effettivi, di consumo e acquisto consapevoli, soprattutto in termini di sostenibilità ambientale. Un trend che coinvolge circa 20...

  • teatro per bambini
    Festambiente torna ad agosto

    Il festival internazionale di Legambiente torna ad animare l’estate con la ventisettesima edizione di Festambiente, quest’anno dal 7 al 16 agosto a Rispescia (Grosseto), nel Parco regionale della Maremma. Dieci giorni in cui perdersi tra concerti musicali,...

  • RACCOLTA_RICICLO05
    Più acciaio recuperato dagli imballaggi

    Più acciaio recuperato dagli imballaggi. Nel 2014 in Italia sono state avviate al riciclo 335.854 tonnellate di imballaggi in acciaio, sufficienti per realizzare ben 2.239 copie dell’Albero della Vita, icona del Padiglione Italia e simbolo di Expo...

  • stoviglie
    Stoviglie e bottiglie compostabili

    Gli imballaggi compostabili che vengono conferiti con l’umido non sono smaltiti dal sistema Conai ma dagli impianti di compostaggio. Quello delle bioplastiche “è sicuramente un settore affascinante ma non tutti gli impianti sono strutturati per ricevere tutte...

  • mitsubishi.jpg
    Il Piano Ambientale di Mitsubishi Electric

    Mitsubishi Electric Corporation ha reso noto che ha lanciato a partire da questo mese il suo 8° Piano Ambientale, un piano di azioni su base triennale in accordo con il proprio programma di gestione ambientale a lungo...

  • bio4expo
    Bio4Expo: bioplastiche per Expo

    Bio4Expo.com è un’iniziativa destinata a quegli espositori e organizzatori di eventi che per i servizi di ristorazione previsti nel corso dei 6 mesi di Expo 2015 decidono di usare stoviglie e altri prodotti simili realizzati in bioplastica...

  • vermicelli
    Gragnano: nuovo accordo con Comieco

    Comieco, il Consorzio Nazionale per il recupero e riciclo di imballaggi cellulosici, e il Comune di Gragnano, sede del distretto della pasta di Gragnano e delle imprese che producono e utilizzano imballaggi cellulosici per la spedizione del...

  • raccoltaecolamp
    Consorzio Ecolamp in crescita

    Il consorzio Ecolamp supera nel 2014 quota 2.000: per la precisione sono 2.068 le tonnellate di lampadine a basso consumo raccolte in tutto il territorio nazionale grazie al contributo dei cittadini e ai conferimenti del canale professionale....

  • wasteend
    Symbola e Kinexia presentano Waste End

    Raddrizzare la gestione dei rifiuti – che in Italia presenta eccellenze ma anche punti deboli – e farne un trampolino per dare nuovo slancio all’economia. Sfruttare le opportunità che arrivano da una gestione sostenibile e innovativa dei...

  • logokinexia
    Kinexia per il trattamento dei rifiuti in Albania

    Kinexia, società attiva nel settore delle energie rinnovabili e dell’ambiente, in associazione temporanea di imprese (Ati) con la società Albania Landfil Energia Sh pk, si è aggiudicata la gara per la realizzazione e la gestione della nuova...

Scopri le novità scelte per te x

  • LifeGate_OsservatorioSostenibilita1
    Monitorare la sostenibilità

    L’approccio degli italiani ai temi della sostenibilità è positivo anche in tempo di crisi e dimostra atteggiamenti...

  • teatro per bambini
    Festambiente torna ad agosto

    Il festival internazionale di Legambiente torna ad animare l’estate con la ventisettesima edizione di Festambiente, quest’anno dal...