Energie & Ambiente Oggi
Responsabile Rivista:

Antonella Rampichini (antonella.rampichini@fieramilanomedia.it)

Responsabile Advertising:

Giuseppe de Gasperis (giuseppe.degasperis@fieramilanomedia.it)

Direttore Responsabile:

Antonio Greco

Piano Editoriale:

Sottoscrivi il piano editoriale online - NEW!

Piano editoriale 2014 (pdf da scaricare)

Media-Kit:

Listino 2014

Altre info:

Energie&Ambiente Oggi è un periodico edito da Fiera Milano Media SpA. Testata registrata al Tribunale di Milano n. 7 del 4/01/2011.

Archivio: Tutti i numeri della rivista
Ultimo Numero: Sfoglia la rivista in formato digitale
EA_I_COP

Trimestrale dedicato al mondo delle energie rinnovabili e delle tecnologie ambientali. Grazie al contributo di esperti del settore, la rivista segue l’andamento del mercato e propone un aggiornamento competente e puntuale sulle tecnologie, le innovazioni e la normativa per la produzione di energia da fonti rinnovabili, la gestione delle acque, il controllo e il trattamento delle emissioni, la raccolta, lo smaltimento e il riciclo dei rifiuti, la bonifica dei siti contaminati, il recupero di materia ed energia. Ampio spazio è riservato ai prodotti e ai casi applicativi offerti dall’industria per il miglioramento delle prestazioni ambientali sia in ambito civile che industriale. Un’attenzione particolare è dedicata alle soluzioni per il miglioramento dell’efficienza energetica e per il risparmio idrico nell’industria. Si rivolge agli addetti delle aziende a impatto ambientale medio/alto, ai tecnici delle amministrazioni comunali e delle municipalizzate, agli installatori, ai progettisti e agli energy manager.

La rivista è organo ufficiale di AIAT (Associazione Ingegneri Ambiente e Territorio)

Articoli Tutti ▶

  • I nanomateriali, prospettive di applicazione nel settore ambientale

    Le caratteristiche strutturali e morfologiche dei nanomateriali, contraddistinte da un notevole aumento del rapporto tra superficie e volume, rendono possibili effetti meccanici quantistici di grande interesse scientifico, che recentemente interessano anche il comparto delle bonifiche ambientali, offrendo prospettive competitive alle aziende del settore.

  • Bonifica di siti contaminati da solventi clorurati

    Il monitoraggio ambientale mediante tecniche biomolecolari avanzate permette di identificare e quantificare in modo rapido e specifico i microorganismi coinvolti in processi di biodegradazione di contaminanti ai fini della valutazione predittiva del potenziale di biorisanamento di un sito inquinato.

  • Fitodepurazione delle acque reflue – Tradizione o innovazione?

    Le Constructed Wetlands sono note a tutti ma non sempre sfruttate a pieno. Le reali potenzialità sono alte, ma anche i rischi di incorrere in malfunzionamenti a medio/lungo termine se si sottovalutano scelte cruciali. La ricerca esplora costantemente nuove soluzioni per applicazioni...