Cosmetici naturali e biologici: caratteristiche e vantaggi

cosmetici naturali

Si parla tanto di cosmetici naturali e biologici, ma che cosa si intende esattamente? Dobbiamo specificare che quando un prodotto si definisce bio ha qualcosa in più rispetto alla semplice caratteristica di essere realizzato con ingredienti naturali. Un cosmetico che si può definire biologico contiene di solito degli ingredienti che provengono da agricoltura biologica, quindi da coltivazioni in cui non solo non si fa uso di pesticidi o di sostanze chimiche, ma anche da coltivazioni in cui non si fa uso di OGM, i cosiddetti organismi geneticamente modificati. Proprio per questo motivo dobbiamo distinguere tra i prodotti naturali che non necessariamente sono biologici. Oggi c’è una maggiore attenzione nei confronti di questi cosmetici realizzati in maniera green, perché hanno la capacità di tutelare la salute e l’ambiente.

Quali sono i vantaggi dei prodotti cosmetici biologici

L’attenzione attualmente è concentrata non soltanto nelle sostanze che vengono utilizzate per realizzare i cosmetici, ma anche nelle confezioni. Basti pensare per esempio al packaging monodose eco-friendly V-Shapes, che dà la possibilità di utilizzare delle confezioni, più precisamente delle bustine monodose attente all’ambiente.

I materiali con cui sono realizzate queste bustine sono riutilizzabili, riducendo gli sprechi. Le bustine di cui stiamo parlando sono realizzate in materiale compostabile, per ridurre l’impatto ambientale.

Possiamo così avere a disposizione dei cosmetici biologici che hanno numerosi vantaggi in termini di rispetto dell’ambiente. Sono numerosi infatti i vantaggi che derivano dai prodotti biologici, perché sono realizzati esclusivamente con sostanze di origine vegetale che provengono da agricoltura biologica o da raccolta spontanea.

Che cos’è l’INCI e perché è importante

Quando compriamo un cosmetico biologico, dobbiamo fare attenzione ad un parametro fondamentale. Si tratta dell’INCI, che è la sigla che indica l’international nomenclature of cosmetic ingredients. Si riferisce all’elenco degli ingredienti che vengono specificati sulla confezione.

È una sigla internazionale, che quindi viene usata in tutto il mondo da tutte le marche dei cosmetici. Ma come facciamo a distinguere grazie all’INCI un cosmetico bio?

I cosmetici biologici realizzati con sostanze esclusivamente vegetali sono facilmente riconoscibili, perché riportano il nome latino della pianta di cui è fatto il prodotto.

Poi specificano il nome inglese della parte della pianta che viene utilizzata e indicano il nome del composto. Naturalmente, perché un INCI possa essere davvero ritenuto efficace, non devono essere specificati sulla confezione alcune sigle o alcuni nomi di sostanze chimiche, come per esempio paraffinum liquidum, mineral oil o petrolatum.

Le caratteristiche per un cosmetico certificato

Quando decidiamo di acquistare un cosmetico, se vogliamo essere sicuri di avere un prodotto certificato, non dobbiamo lasciarci ingannare dai termini bio e naturale, che a volte sono inseriti sulle etichette. A volte queste definizioni sono specificate soltanto per “ingannare” il consumatore e indurlo all’acquisto.

Quando un cosmetico è certificato, l’azienda che lo produce può scrivere sull’etichetta prodotto naturale o biologico. Accanto a questa definizione deve obbligatoriamente riportare il marchio dell’azienda che lo ha certificato.

A livello europeo dal 2009 è entrato in vigore Cosmos, un nuovo standard di qualità che si riferisce proprio ai cosmetici bio e naturali. Questa definizione è molto importante, perché è nata dallo studio e dal confronto di vari enti certificatori europei.

I prodotti che si definiscono Cosmos hanno in comune il fatto che utilizzano sostanze naturali, che non ricorrono alla nanotecnologia. In generale possiamo dire che obbediscono a tutti quei criteri che, nell’ambito dell’Unione Europea, devono avere le caratteristiche dei cosmetici naturali e biologici.

Questo è un altro criterio che puoi considerare, quando ti rivolgi all’acquisto di prodotti, sulla cui origine e sulla cui composizione vuoi essere sicuro, per fare una scelta rispettosa dell’ambiente e per proteggere la salute della tua pelle.